CU, 730 e comunicazioni At: tutte le proroghe

Trasmissione telematica entro il 31 marzo per certificazione unica e dati per la compilazione delle dichiarazioni; entro il 30 settembre la presentazione del modello 730/2020

Data:
14 Marzo 2020
Immagine non trovata

L’emergenza Coronavirus ha fatto slittare le principali scadenze dichiarative di tutti i contribuenti e dei sostituti d’imposta. 

Vengono prorogati al 31 marzo, quindi, i termini per la trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate delle Certificazioni uniche 2020 attestanti i redditi di lavoro dipendente, il cui termine ordinario per la trasmissione scade il 7 marzo di ogni anno e delle comunicazioni dei dati utili per l’inserimento nelle dichiarazioni precompilate.

Rientrano nella proroga al 31 marzo le comunicazioni all’Anagrafe tributaria riguardanti, ad esempio: 

  • le quote di interessi passivi e relativi oneri accessori di mutui agrari e fondiari;
  • i contributi previdenziali e assistenziali degli enti previdenziali;
  • le banche, Poste italiane Spa e gli istituti di credito presso i quali sono disposti i bonifici di pagamento per la realizzazione di interventi di recupero del patrimonio edilizio e/o di riqualificazione energetica degli edifici detraibili ai fini Irpef;
  • gli amministratori di condominio, per le spese sostenute dal condominio con riferimento agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali nonché all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo di parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione;
  • le spese per gli asili nido, le spese universitarie e le spese funebri, le erogazioni del terzo settore.

Altre scadenze

  • rinviato al 5 maggio il termine della messa a disposizione delle dichiarazioni precompilate;
  • anticipato al 2020 il termine del 30 settembre per la presentazione del modello 730.
  • anticipate al 2020, di conseguenza, anche le scadenze “mobili” per Caf e professionisti abilitati riguardanti l’invio del modello 730.

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 18 Novembre 2020