25 novembre 2020 πŸ”΄ Giornata contro la violenza sulle donne πŸ”΄

Insieme contro la violenza sulle donne

Data:
25 Novembre 2020
Immagine non trovata

Anche quest’anno l’Amministrazione avrebbe voluto commemorare la giornata contro la violenza sulle donne offrendo uno spettacolo teatrale sul tema, l’occasione per condividere una riflessione e tenere alta l’attenzione su un fenomeno che purtroppo riempie le cronache quotidiane con un incremento allarmante.
Il lockdown imposto dalla pandemia non ci consente di incontrarci fisicamente per celebrare questa giornata , ma non ci impedisce di commemorare le vittime e di ricordare che la lotta alla violenza e alla discriminazione di genere si combatte ogni giorno partendo da piccoli ma significativi: gesti di solidarietà e vicinanza. Tutti siamo chiamati a mettere in campo le nostre risorse per contribuire a promuovere il valore delle diversità al fine di creare una società sempre più inclusiva. Ricordiamo che non servono gesti eclatanti: porci in ascolto dell’altro può aiutarci a coglie piccoli segnali apparentemente insignificanti che invece costituiscono un preallarme, preannunciano una situazione pericolosa che può trasformarsi in violenza. Teniamo presente che è importantissimo cominciare dai più piccoli educandoli all’uguaglianza di genere e al rispetto della diversità.
Da recenti ricerche è emerso che dal 1 gennaio al 31 maggio 2020, la convivenza forzata per il lockdown anti Covid ha determinato, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un sensibile aumento dei procedimenti iscritti per maltrattamenti contro familiari e conviventi catalogabili come violenza di genere . Nei dieci mesi dell’anno inoltre sono state ben 91 in Italia le donne vittime di violenza che hanno perso la vita. Diciamo basta a questo tragico eccidio! Sosteniamo le donne perchè non si sentano sole e non abbiano paura né vergogna di denunciare ogni tipo di violenza, fisica, verbale, psicologica. Oggi fortunatamente esistono molte associazioni in grado di sostenere e aiutare chi si rivolge a loro ma la strada per vincere questa piaga sociale è ancora lunga.

𝙉𝙀𝙣 π™’π™€π™‘π™‘π™žπ™–π™’π™€ 𝙖𝙑 π™œπ™§π™žπ™™π™€ π™™π™ž: π™‰π™Šπ™‰ π™π™‰π˜Ό π˜Ώπ™„ π™ˆπ™€π™‰π™Š!!!!

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 20 Gennaio 2021