Certificazione di Green School all'istituto comprensivo M.Longhi

...

07/08/2016

L’Istituto Comprensivo “Martino Longhi” di Viggiù si tinge di “Green!”
Il 27 maggio scorso, infatti, ben quattro scuole dell’Istituto, diretto dalla Dott.ssa Lucia Rossella Magistro – le Primarie di Clivio e di Viggiù, insieme ai due plessi dell’infanzia di Baraggia e di Viggiù – hanno ottenuto la certificazione di Green School. La Cerimonia di premiazione si è svolta presso Villa Recalcati, incantevole sede della Provincia di Varese, alla presenza del presidente Gunnar Vincenzi.
Una “Green School” è una scuola all’avanguardia, attenta al rispetto dell’ambiente. È una scuola all’interno della quale si educano i propri alunni a comportamenti o stili di vita finalizzati al risparmio energetico, alla riduzione e al riciclaggio dei rifiuti ed ad una mobilità sostenibile. 
Le Green Schools sono costruite infatti su 4 pilastri portanti: energia, rifiuti, mobilità e didattica.
Il progetto Green School, ideato da Agenda 21 Laghi e Cast, per la sua importanza e rilevanza dal punto di vista educativo, è stato inserito nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa (P.T.O.F.) dell’Istituto.
La scuola primaria “V. Cattò” di Clivio ha impostato le sue attività sulla gestione sostenibile dei rifiuti: riduzione e riuso, raccolta differenziata, abbandono dei rifiuti. Il progetto, che ha riscosso particolare interesse tra i bambini e le famiglie, ha visto lo svolgimento di molte attività rivolte alla riduzione dei rifiuti e alla realizzazione di manufatti singolari, divertenti e originali, esposti in una coinvolgente mostra, aperta al pubblico e allestita all’interno dell’edificio scolastico. Tutti gli alunni, infatti, con l’aiuto e la partecipazione attiva delle insegnanti, si sono divertiti a costruire con materiali di recupero strumenti musicali, quadri, collane, giochi da tavolo e tanto altro.
I docenti ringraziano le famiglie, l’Amministrazione comunale e tutte le persone che si sono prodigate nel sostenere le scuole in questa straordinaria avventura. Visto l’entusiasmo con il quale è stato accolto il progetto, il nostro Istituto aderirà sicuramente anche il prossimo anno scolastico!